Ammirazione

Share on facebook
Share on linkedin
Negli ultimi giorni riflettevo sul concetto di “ammirazione” e mi sono reso conto che spesso quando nella mia vita ho avuto conflitti, disaccordi, incomprensioni e qualunque altro tipo di difficoltà relazionale è perché, a causa di qualche mia azione, consapevole o inconsapevole, ho perso l’ammirazione di qualcuno. Possiamo intendere l’ammirazione in vari modi e proprio per questo motivo voglio precisare a cosa mi riferisco. Sto parlando di quel sentimento di attrazione, stima, rispetto e simpatia che si prova per le qualità singolari di una persona. L’ammirazione per qualcuno può riguardare l’aspetto estetico esteriore, a cui molte persone attribuiscono una grande importanza, e l’aspetto interiore che riguarda le idee, il carattere, l’atteggiamento e il modo in cui si affronta la vita. Credo che l’ammirazione nella maggior parte dei casi, sia rivolta ad una equilibrata combinazione fra qualità esteriori e qualità interiori. Le persone smettono di stimarsi, di rispettarsi e di provare interesse reciproco quando accade qualcosa che compromette l’ammirazione. Qualcuno potrebbe pensare che dovrebbe esserci l’amore a compensare la mancanza di ammirazione. In un mondo ideale potrebbe essere così, ma mi sento di dire che nella realtà di ogni giorno l’amore incondizionato sia diventato un sentimento raro che non sempre riesce a salvarci e dunque l’ammirazione può essere guadagnata, persa e recuperata giorno per giorno sulla base di chi siamo, di cosa facciamo e di come lo facciamo. Poiché i comportamenti che suscitano ammirazione, come qualunque altro comportamento, sono vittime dell’abitudine e della routine, c’è il rischio di cadere inconsapevolmente in errore e incappare in difficoltà relazionali che potrebbero essere evitate. Ma allora quali sono questi “chi, cosa e come” che ci permettono di guadagnare ogni giorno l’ammirazione di chi ci circonda ?
  • Prima di tutto impariamo ad amare noi stessi. Attenzione non sto parlando di egocentrismo, egoismo o narcisismo ma intendo volersi bene, avere rispetto per se stessi evitando di fare cose potenzialmente autodistruttive come accettare grandi compromessi, farsi trattare male o farsi andare bene cose che sappiamo essere sbagliate.
  • Seguiamo i nostri valori. Ci ammirerà anche chi la pensa diversamente da noi se vede che rispettiamo il punto di vista degli altri e siamo coerenti con i nostri valori fondamentali.
  • Concediamo agli altri di essere ciò che sono senza giudicare, otterremo da loro la stessa cosa. Essere se stessi è fondamentale per ottenere ammirazione.
  • Impegniamoci a mantenere le promesse che facciamo ed a rispettare gli accordi che prendiamo. E’ difficile ammirare qualcuno di cui non ci fidiamo.
  • Curiamo i dettagli di ogni cosa che facciamo, anche quelle più semplici. Una persona che mette passione in ogni cosa che fa è molto attraente.
  • Per concludere usiamo la comunicazione per rendere più bello l’ambiente intorno a noi. Impariamo a combinare insieme le parole e le emozioni positive per far stare meglio le persone che incontriamo. E’ un grande potere di cui tutti disponiamo, non ci costa nulla ma può produrre immensi cambiamenti positivi.
Tutto quello che hai letto fino ad ora è estremamente soggettivo, come del resto lo è ciò che ognuno di noi ammira. Non credo che si possa decidere da chi essere ammirati, ma si può essere il più possibile se stessi. Chi apprezza chi siamo, cosa facciamo e come lo facciamo sicuramente ci ammirerà.
Share on facebook
Share on linkedin

Leggi gli altri articoli del nostro blog

logo restart hr bianco

© 2019 – 2020 Restart Hr Srl – Tutti i diritti sono riservati
Privacy Policy

Restart Hr Srl – Via Ugo Foscolo 32/i
37057 San Giovanni Lupatoto (VR)
Codice Fiscale e P.IVA 04667300232
www.restarthr.com – info@restarthr.com
tel. 045.9813616 – fax 045.4850803

restart logo menu home

VUOI PARLARE CON UN NOSTRO CONSULENTE PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI ?

Inserisci qui sotto i tuoi recapiti e la tua domanda per essere ricontattato ed avere tutte le risposte che cerchi

Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere una età non inferiore a 16 anni, nonché di avere letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Privacy Policy di questo sito.